Collaborazioni

Saverio Pepe e la banda
Saverio Pepe e La Banda è una bellissima formazione con l’indole dell’intrattenimento: oltre 190 i pezzi repertorio che spaziano dallo swing degli anni Quaranta-Cinquanta ad alcuni brani di musica popolare, passando per il rhythm & blues dei Blues Brothers, il soul di James Brown, la musica italiana (con reinterpretazioni di canzoni -fra gli altri- di Louis Armstrong, Frank Sinatra, Renato Carosone, Fred Buscaglione, Natalino Otto, Domenico Modugno, Louis Prima, Antonio Carlos Jobim, Bruno Martino, Vinicio Capossela, Paolo Conte, Fiorella Mannoia, Mina)
Dunque una band con un repertorio super-completo per divertire davvero tutti!
Questa entertainment band colleziona un successo dopo l’altro sia nelle piazze che nelle feste (matrimoni, convention aziendali, locali serali, jazz club).
Il divertimento è assicurato grazie ad uno “spettacolo nello spettacolo”: divertenti scene di PICCOLO TEATRO alternano alla musica gag che renderanno vario e godibile il vostro giorno di festa. Con questa formula, dal piglio divertente ma sempre educato e rispettoso, saranno coinvolti tutti gli ospiti presenti.

La Banda:
Saverio Pepe – Voce
Nunzia De Giorgi – Voce
Claudio Mola – Fisarmonica
Giuseppe Venezia – Contrabbasso
Gianni Grilli – Sassofoni
Pasquale Fiore – Batteria


 

InSud musica popolare
Di ritorno da un concerto di musica popolare accade spesso di sentirsi tristemente insoddisfatti…e il pensiero che sopraggiunge frequentemente è…però volevo ballare di piu… E’ così che, un po’ per gioco, un po’ per sfida, nasce INSUD: contro l’insoddisfazione comunemente sentita nei post concerti! Artisti e musicisti che si ritrovano per creare un universo tipico e senza tempo, alla ricerca del limite tra il reale ed il ricordo, mettendo in discussione razionalità e apparenza, attraverso un mix esplosivo di musiche e danze. INSUD è musica Tradizionale nelle varie forme di Tarantella del Sud Italia, è suggestione, emozioni e, come sfogliando un libro di care immagini sbiadite, ti racconta la nobile storia della Tarantella. Dalla tammurriata campana alla tarantella lucana ci si ferma in Puglia per raccontare la storia della protagonista indiscussa dello spettacolo di INSUD: la pizzica salentina, tradizione musicale antichissima, legata al fenomeno altrettanto antico del Tarantismo, diffusasi in tutta l’Italia Meridionale di cui si documenta la sua azione terapeutica già dal 1362 (“Sertum Papale de Venenis” di De Marra Da Padova). Quello di INSUD è un evento-spettacolo che naturalmente predispone al divertimento sciogliendo le tensioni della vita quotidiana e porta alla scoperta, nella tradizione, della propria armonia e della gioia di sentire ed esprimersi a partire da ciò che si desidera veramente.

Claudio Mola – fisarmonica, organetto, lira calabrese e voce
Maria Anna Nolè – tamburo a cornice, voce e danza
Roberto di Lecce – chitarra battente/acustica
Graziano Capolupo – basso
Stefania Fasano – Tamburo a cornice
Emanuela Sabatiello – Violino


Les Chats Noirs
I gattacci sono un gruppo estensibile da strada che ha avuto una strana evoluzione. Tutto parte una sera d’estate con una chitarra su un prato e un’improvvisazione. Roberto e Simona sono subito in sintonia e riescono ad improvvisare praticamente qualunque cosa.
Così si rivedono a Bologna dove mettono su il DobroDuo. Sfruttando le sonorità metalliche dello strumento e la particolare cassa armonica i due si divertono a riarrangiare in chiave divertente ed inaspettata brani di ogni genere, dai Beatles alla Bossanova.
In seguito si unisce alla strana coppia Daniele, contrabbassista di talento, amico di sempre, che porta una ventata di bassi e ritmiche nuove. E così se prima eravamo in due a suonare come matti adesso siamo in tre!
Man mano però le sonorità si spostano verso il manouche e la musica francese e il cambio di programma si realizza definitivamente con l’entrata in gioco di Claudio Mola, fisarmonicista e polistrumentista vivace.
E se prima eravamo in tre a suonare come gatti adesso siamo in quattro.
Insomma i gattacci crescono e si moltiplicano e da bravi randagi si improvvisano in ogni dove!!!

Simona Cava – voce
Claudio Mola – fisarmonica
Roberto Di Lecce – chitarra
Daniele Quercia – contrabbasso


Ragnatela Folk Band
Il gruppo rappresenta l’Orchestra dell’associazione La Ragnatela, dieci elementi in continua crescita. La band è una all stars dei migliori musicisti e cantanti della tradizione materana e lucana.
Si compone di artisti provenienti da diverse esperienze musicali (Blues, Jazz, Rock) ma uniti da un forte senso di appartenenza alla terra ed ai suoni lucani. Claudio Mola (fisarmonicista) fa da traino alla band che continua con dedizione a salvaguardare il patrimonio culturale lucano divulgando le espressioni sonore nelle piazze, nelle scuole e nei luoghi di aggregazione anche attraverso il coinvolgimento delle nuove generazioni. Nella formazione inoltre sono presenti giovani talenti e icone storiche della musica popolare lucana che insieme, quotidianamente s’impegnano per la diffusione ed il mantenimento dell’identità lucana.

Claudio Mola – voce e fisarmonica
Alberico Larato – zampogna, chitarra battente, lira calabrese
Graziano Capolupo – basso
Massimo Abbatino – chitarra acustica
Roberto Di Lecce – chitarra acustica
Roberto Grassi – organetto
Antonio Vitale – tamburi a cornice
Sario Grassi – tamburi a cornice
Pasquale Gravela – tromba
Antonello Gravela – sassofoni
Vanni Saponaro – basso tuba

Danza: Francesca Paolicelli, Bruna Barbaro, Daniela Lemma, Antonella Scandiffio, Miria Perniola.


Se ti tagliassero a pezzetti
Tributo a De Andrè
Collettivo materano nato nel 2012, accomunati dall’amore per la musica di Fabrizio De Andrè.
L’entusiasmo che accompagna il progetto, l’idea, fin dalla sua nascita, è smisurato, immenso, così come la gratitudine che proviamo nei confronti di Faber.
Semplicemente ci fa venire i brividi tutte le volte che lo ascoltiamo.
E allora abbiamo deciso di riunirci e suonare le sue canzoni, con tutta la passione di cui disponiamo. E vogliamo condividerla con TUTTI VOI!

Luigi Scarangella – Voce
Liliana Guellour – cori
Anna Losignore – Violino
Claudio Mola – Fisarmonica
Roberto Di Lecce – Chitarra
Marco Di Lecce – Basso
Roberto Chietera – Percussioni

Ue’ momm // INSUD - Claudio Mola
  1. Ue’ momm // INSUD - Claudio Mola